La Storia

La Galleria Boralevi nasce a Venezia nel 1930, dall’antiquaria ed esperta di tessuti antichi Tina Boralevi Gruenberg, ma è grazie al figlio Bruno che viene apprezzata in tutto il mondo. Infatti, dopo il trasferimento a Firenze, nel dopoguerra, Bruno Boralevi decide di specializzarsi nel settore dei tappeti e ben presto raggiunge una posizione leader nel mercato internazionale. La galleria oggi è gestita dal figlio Daniele, fornendo alla stessa nuovi impulsi, soprattutto grazie alla ricerca di collaborazione con importanti architetti e decoratori, allargando il proprio mercato creando tappeti personalizzati per i clienti.

Da tre generazioni, Boralevi offre una lunga esperienza, curando i clienti con una minuziosa consulenza sia durante la scelta del tappeto che dopo, offrendo un servizio dedicato alla cura del tappeto.

Boralevi offre una lunga esperienza offrendo un servizio dedicato alla cura del tappeto.